stemma della regione
      Regione Piemonte
Accedi ai servizi
Utenti con dislessia
logo del comune
Comune di San Germano Chisone
Stai navigando in : Modulistica > Tributi
ap_elezioni.png
Tributi

L'IMU, "Imposta Municipale propria", è un'imposta comunale attualmente regolata dalle disposizioni previste dai commi dal 739 al 783 dell'art. 1 della Legge n. 160 del 27.12.2019 (a partire dal 01.01.2020 le norme in oggetto hanno abrogato le precedenti disposizioni in materia, dettate dell'articolo 8, ad eccezione del comma 1, e dell'articolo 9, ad eccezione del comma 9, del decreto legislativo 14 marzo 2011, n. 23, dell'articolo 13, commi da 1 a 12 ter e 13 Bis, del decreto legge 6 dicembre 2011, n. 201, convertito , con modificazioni, dalla legge 22 dicembre 2011, n. 214, dell'articolo 1 della legge 27 dicembre 2013, n. 147, dal comma 639 nonché i commi successivi concernenti l'istituzione e la disciplina dell'Imposta Unica Comunale (IUC), limitatamente alla disciplina dell'IMU e della TASI). Presupposto dell'imposta è il possesso di fabbricati, di aree fabbricabili e di terreni agricoli siti sul territorio comunale, a qualsiasi uso destinati, ivi compresi quelli strumentali, e quelli alla cui produzione o scambio. Costituisce presupposto anche il possesso dell'unità abitativa classificata nella categoria catastale A/1, A/8 ed A/9 e le relative pertinenze, destinata ad abitazione principale da parte del soggetto passivo. L'imposta non si applica invece all'abitazione principale ed alle abitazioni ad essa assimilate per legge o con regolamento comunale. Per abitazione principale si intende l'immobile, iscritto o iscrivibile nel catasto edilizio urbano come unica unità immobiliare, nel quale il possessore e i componenti del suo nucleo familiare dimorano abitualmente e risiedono anagraficamente e alle relative pertinenze. Per pertinenze dell'abitazione principale si intendono esclusivamente quelle asservite oggettivamente e soggettivamente all'abitazione, classificate o classificabili nelle categorie catastali C/2 (Magazzini e locali di deposito, cantine e soffitte), C/6 (Box o posti auto pertinenziali) e C/7 (Tettoie chiuse od aperte), nella misura massima di un'unità pertinenziale per ciascuna delle categorie catastali indicate, anche se risultano iscritte in catasto unitamente all'unità immobiliare ad uso abitativo. L'imposta deve essere versata in autoliquidazione in base alla quota ed al periodo di possesso dell'immobile, applicando alla rendita catastale (rivalutata del 5% e moltiplicata per i coefficienti stabiliti dal comma 745 dell'art. 1 L. 160/2019) le aliquote stabilite per l'anno dal Comune. Il pagamento può essere fatto in unica soluzione entro il 16 giugno, oppure in due soluzioni (con pagamento dell'acconto entro il 16 giugno e versamento del saldo entro il 16 dicembre) utilizzando il modello F24 - sezione Enti Locali - indicando come codice Comune H862 (codice catastale di San Germano Chisone) ed i codici relativi alla tipologia di immobili oggetto di imposta (3918 per le abitazioni diverse da quella principale, 3916 per le aree edificabili, 3930 per gli immobili ad uso produttivo in cat. Catastale D). E' riservata allo Stato una quota di imposta per i fabbricati ad uso produttivo classificati nella categoria catastale D pari al 7,6 per mille, da versare direttamente all'erario con codice tributo 3925. L'imposta non deve essere versata se l'importo annuale per soggetto passivo è inferiore a 5,00 ?. Le aliquote per l'anno 2020 sono state stabilite con Deliberazione del Consiglio Comunale n. 12 del 12.05.2020. L'aliquota di base è fissata al 10,20 per mille, mentre l'aliquota da utilizzare per le abitazioni principali non esentate dall'imposta è fissata al 5,2 per mille. Per maggiori informazioni vi invitiamo a visitare le sezioni di dettaglio presenti nella pagina Imu del sito, oppure a contattare l'ufficio tributi.
Istanza di compensazione IMU
Istanza di compensazione IMU
Istanza di rimborso IMU
Istanza di rimborso IMU
Istruzioni per la compilazione della dichiarazione IMU / TASI Enti non commerciali
Istruzioni per la compilazione della dichiarazione IMU
Modello dichiarazione IMU
Modello dichiarazione IMU - versione editabile
Modello dichiarazione IMU / TASI Enti non commerciali
Regolamento comunale per l'applicazione dell'Imposta Unica Comunale (IUC) - (CAPO I - art.2 - 16 e CAPO IV - art. 39- 50)
La tassa sui rifiuti (TARI) è la tassa relativa alla gestione dei rifiuti in Italia. La tassa è destinata a finanziare i costi del servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti, a carico dell'utilizzatore. Il presupposto della TARI è il possesso o la detenzione a qualsiasi titolo di locali o di aree scoperte, a qualsiasi uso adibiti, suscettibili di produrre rifiuti urbani. Sono escluse dalla TARI le aree scoperte pertinenziali o accessorie a locali tassabili, non operative, e le aree comuni condominiali che non siano detenute o occupate in via esclusiva. La TARI è dovuta da chiunque possieda o detenga a qualsiasi titolo locali o aree scoperte, a qualsiasi uso adibiti, suscettibili di produrre rifiuti urbani. In caso di pluralità di possessori o di detentori, essi sono tenuti in solido all'adempimento dell'unica obbligazione tributaria.
Denuncia di inizio, variazione, cessazione UTENZE DOMESTICHE
Denuncia di inizio, variazione, cessazione UTENZE DOMESTICHE
Denuncia di inizio, variazione, cessazione UTENZE NON DOMESTICHE
Denuncia di inizio, variazione, cessazione UTENZE NON DOMESTICHE
Dichiarazione di non predisposizione all’uso dei locali
Dichiarazione di non predisposizione all’uso dei locali
Modulo richiesta iscrizione albo comunale compostatori
Regolamento comunale per l'applicazione dell'Imposta Unica Comunale (IUC) (CAPO III - art.25 - 38 e CAPO IV - art. 39- 50)
A PARTIRE DAL 01 GENNAIO 2020 LA TASI E' STATA ABOLITA (come disposto dal comma 738 dell'art. 1 della Legge 160 del 27/12/2019) TASI riguarda i servizi comunali indivisibili, cioè quelli rivolti omogeneamente a tutta la collettività che ne beneficia indistintamente, con impossibilità di quantificare l'utilizzo da parte del singolo cittadino ed il beneficio che lo stesso ne trae. Tra essi sono compresi, quindi, i servizi di: polizia locale, protezione civile, viabilità, manutenzione del verde pubblico, tutela dell'ambiente, del territorio, degli immobili comunali, del patrimonio storico, artistico e culturale, pubblica illuminazione, socio-assistenziali, cimiteriali e relativi alla cultura e allo sport. Insieme alle aliquote del TASI, il Comune dovrà approvare l'elenco dei servizi che verranno pagati con l'introito del nuovo tributo e le somme destinate a ciascuno di essi.
Regolamento comunale per l'applicazione dell'Imposta Unica Comunale (IUC) (CAPO I - art.17 - 24 e CAPO IV - art. 39- 50)
   La Modulistica







Comune di San Germano Chisone - Via Scuole, 9 - 10065 San Germano Chisone (TO)
  Tel: 0121.58601   Fax: 0121.58607
  Codice Fiscale: 01303920019   Partita IVA: 01303920019
  P.E.C.: comune@cert.comune.sangermanochisone.to.it   Email: san.germano.chisone@ruparpiemonte.it
Questo sito utilizza cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.Maggiori informazioni.